powered by Suunto
  :   :   :  
giorni   ore   min.   sec.
Südtirol Ultra Skyrace
Gara di corsa estrema sull'alta via

La Südtirol Ultra Skyrace 2021 sarà un’edizione speciale

Bolzano, 17 maggio 2021 – Gli organizzatori della gara di corsa estrema lungo l’alta via “Hufeisentour” nelle Alpi Sarentine sfidano la pandemia di coronavirus. Sebbene le due distanze più lunghe (121 e 69 chilometri) debbano essere annullate per motivi di sicurezza, sabato 28 agosto si terranno come da programma la Südtirol Sky Marathon (44,5 km/2863 m di dislivello) sul tracciato originale e il Südtirol Sky Trail (27 km/1800 m di dislivello) a percorso invertito. 

La Südtirol Ultra Skyrace può durare al massimo 40 ore e anche nella Südtirol Skyrace i partecipanti possono eventualmente essere impegnati per quasi un’intera giornata. Sono dei lassi di tempo che rendono impossibile garantire la massima sicurezza alle atlete e agli atleti, ma anche ai tanti volontari durante una pandemia. Non importa se si tratta dei ristori, di dare riparo agli atleti per la notte o in caso di maltempo, o se si tratta di un’evacuazione nel caso arrivasse un temporale.

“Nelle scorse settimane abbiamo avuto molti colloqui e come comitato organizzatore ci siamo occupati a fondo di questa tematica. Alla fine quasi tutti gli argomenti erano a favore di un annullamento delle due distanze lunghe – anche perché non potremmo proporre l’Ultra Skyrace e la Skyrace con la stessa qualità di sempre e in questo momento non sappiamo ancora quanti atleti provenienti dall’estero, che costituiscono una quota molto consistente sulle lunghe distanze, potranno prendere parte all’evento. Per questo sabato 28 agosto ci concentreremo sulle due gare più brevi e cercheremo di far vivere alle e ai trail runner un’avventura indimenticabile tra le Alpi Sarentine”, afferma il capo del comitato organizzatore Josef Günther Mair.


La frana all’Eberle rende necessaria una modifica del tracciato della maratona

La Südtirol Sky Marathon (44,5 km/2863 m dislivello) può essere corsa, con una piccola, non sostanziale modifica, sull’itinerario originale che da Bolzano passa per il Renon e la Forcella Sarentina, porta alla “Totenkirchl” e da lì prosegue verso il traguardo a Sarentino. Dato che nella parte iniziale la passeggiata di Sant’Osvaldo è stata chiusa in seguito alla frana all’hotel Eberle di inizio gennaio, questa parte di percorso è stata spostata sul sentiero N°2. Di conseguenza, il percorso sarà 2,5 chilometri più lungo.

Per quel che riguarda il Südtirol Sky Trail, invece, il percorso quest’anno sarà invertito. I partecipanti partiranno come sempre dai prati del Talvera e da lì saliranno verso San Genesio e il Salto, passeranno per la malga “Möltner Kaser” e gli “omini di pietra” e infine dal Giogo dei Prati scenderanno verso il traguardo a Sarentino. “Per le podiste e i podisti significherà dover affrontare 800 metri di dislivello in più rispetto al percorso originale. In compenso non ci sarà la ripida discesa finale”, prosegue Josef Günther Mair.


La pandemia rende necessario un ulteriore piano di sicurezza

Per l’edizione speciale della Südtirol Ultra Skyrace a causa della pandemia di coronavirus è stato elaborato un ulteriore piano di sicurezza, i cui dettagli saranno messi a punto nelle prossime settimane. Poiché nelle prossime settimane, visti il calo delle infezioni e i tassi di vaccinazione in aumento, forse potrebbero esserci altri allentamenti, gli organizzatori dell’ASV Südtirol Ultra Skyrace preferiscono non parlare ancora dei dettagli del protocollo. Assicurano però che i partecipanti saranno informati tempestivamente sulle misure di sicurezza.

Tutti i partecipanti che si erano già iscritti alle due gare sulle distanze più lunghe potranno spostare gratuitamente la loro iscrizione su una delle due gare più corte, con rimborso o accredito sul 2022 della differenza. Altrimenti l’intero importo sarà accreditato per l’edizione 2022 della Südtirol Ultra Skyrace. È possibile iscriversi alla Südtirol Sky Marathon (quota d’iscrizione: 70 euro) e al Südtirol Sky Trail (50 euro) sulla pagina web ufficiale della manifestazione: www.suedtirol-ultraskyrace.it.

Foto: Harald Wisthaler

Ulteriori news:



Datasport