powered by Suunto
  :   :   :  
giorni   ore   min.   sec.
Südtirol Ultra Skyrace
Gara di corsa estrema sull'alta via

Südtirol Ultra Skyrace: la sfida contro Daniel Jung può cominciare

Bolzano, 27 luglio 2017 - Per mesi i 635 partecipanti provenienti da 29 nazioni si sono preparati per la Südtirol Ultra Skyrace. Anche il comitato organizzatore si è impegnato affinché la gara di corsa estrema in montagna lungo l'alta via “Hufeisentour” nelle Alpi Sarentine si svolga senza intoppi. Ora, finalmente, l'attesa è finita. Anche per il vincitore della scorsa edizione, Daniel Jung di Laces, che questo fine settimana intende ripetere il successo dell'anno scorso e persino battere il record del tracciato.  

Dopo tre vittorie in fila di Alexander Rabensteiner, l'anno scorso per la prima volta la Südtirol Ultra Skyrace è stata vinta da Daniel Jung. Il 34enne di Laces ha terminato la corsa estrema in montagna di 121 chilometri e 7554 metri di dislivello lungo l'alta via “Hufeisentour” nelle Alpi Sarentine in un nuovo tempo record di 17:34.37 ore. 12 mesi più tardi, l'atleta altoatesino intende tornare a vincere contro la forte concorrenza dello svizzero Adrian Brennwald. Alla Südtirol Ultra Skyrace di quest'anno si era iscritto anche il fortissimo gardenese Georg Piazza, che però ora deve rinunciare per malattia.

"Il mio obiettivo primario, come in ogni ultra trail, è quello di tagliare il traguardo. Cosa non da poco nella Südtirol Ultra Skyrace che, secondo me, è uno degli ultra trail più difficili. Probabilmente chi vincerà dovrà anche battere il record del tracciato, perché con tanti atleti forti sarà necessario dare il massimo fino alla fine. Se sarò io o qualcun'altro, si vedrà", sorride il difensore del titolo.


Gross mira alla quarta vittoria

Tra le donne, Annemarie Gross intende vincere la Südtirol Ultra Skyrace per la quarta volta nella sua carriera. L'anno scorso la detentrice del record del percorso (21:57.53 ore) non aveva partecipato sulla distanza originale, bensì alla Südtirol Sky Marathon, classificandosi seconda. La Südtirol Ultra Skyrace 2016 è stata vinta da Irene Senfter di Lana, che quest'anno contenderà il successo alla Gross assieme a Christiana Follador di Valdobbiadene, Cinzia Bertasa di Bergamo e la francese Melanie Rousset.

Anche per quanto riguarda la Südtirol Skyrace (69km/3930D+), che parte sabato 29 luglio alle 7:00 di mattina sui Prati del Talvera, al via ci saranno entrambi i detentori del titolo. Anton Eisenstecken di Novacella lo scorso anno ha vinto la gara sulla distanza media in 8:27.40 ore, Maria Kemenanter della Val Sarentino in 9:56.59 ore. Il record del percorso su questa distanza è detenuto dal friulano Fulvio Dapit (7:04.44) e dalla polacca Anna Figura (8:50.49).


Hannes Perkmann a caccia di record

La Südtirol Sky Marathon si è tenuta per la prima volta nel 2016 e ha subito riscontrato un grosso successo tra i partecipanti. Con 4:01.41 ore, Andreas Reiterer ha mancato di poco l'obiettivo delle quattro ore. Quest'anno, l'atleta di Avelengo deve rinunciare perché infortunato, ma su Facebook ha già annunciato che sulla Forcella di Sarentino farà il tifo per Hannes Perkmann. Perkmann intende battere il record di Reiterer e, sul percorso di 42,2 km con 2863 metri di dislivello, è il favorito.

Nella categoria femminile, un anno fa si era affermata Birgit Klammer con un tempo di 5:16.04 ore. La gardenese partecipa anche quest'anno, così come Lorenza Bortoluzzi di Sarnonico, che l'anno scorso si era classificata terza. Il via della Südtirol Sky Marathon è previsto sabato 29 luglio alle 7:30 di mattina, sempre nella zona di partenza/traguardo sui Prati del Talvera.


Week end intenso per gli organizzatori

Gli organizzatori dell'associazione ASV Südtirol Ultra Skyrace e i 500 volontari sono pronti ad affrontare un week end intenso. "Nelle settimane passate abbiamo lavorato sodo per svolgere un evento organizzato alla perfezione. È tutto pronto. Ora speriamo solo che il tempo sia bello e che tutti i concorrenti raggiungano il traguardo felici e senza infortuni", dichiara il presidente del CO Josef Günther Mair poche ore prima del via della Südtirol Ultra Skyrace 2017. Per i partecipanti sul percorso originale di 121 km e 7554 metri di dislivello, l'avventura "Hufeisentour" comincia venerdì 28 luglio alle 20 in Piazza Walther.

I vincitori della Südtirol Ultra Skyrace e della Südtirol Skyrace taglieranno il traguardo sui Prati del Talvera a Bolzano tra le 13:00 e le 14:00 di sabato. Per la Südtirol Sky Marathon, invece, l'arrivo al traguardo è previsto poco dopo le 11:00 a Sarentino.


Südtirol Ultra Skyrace 2017 – Programma:

Venerdì 28 luglio 2017

17:00 apertura stand di bevande in Piazza Walther a Bolzano - ASC Neugries
19:30 benvenuto ufficiale ai concorrenti in Piazza Walther a Bolzano
20:00 partenza della Südtirol Ultra Skyrace (121 chilometri / 7554 metri di dislivello)

Sabato 29 luglio 2017
 6:00 prima colazione nella zona di partenza sui Prati del Talvera a Bolzano - ASC Neugries
 7:00 partenza Südtirol Skyrace (69 km/3930 D+)
 7:30 partenza Südtirol Sky Marathon (42,2 km/2863 D+)
11:00 arrivo dei primi atleti a Sarentino/Piazza della Chiesa - musica con DJ Marlon - stand gastronomici dei calciatori di Sarentino/E11ar/Albergo Posta
13:00 arrivo dei primi atleti a Bolzano/Prati del Talvera - musica con DJ Alex Stan - stand gastronomici dell'ASC Neugries
15:00 flower ceremony Südtirol Sky Marathon a Sarentino/Piazza della Chiesa

Domenica 30 luglio 2017
dalle 8:00 Countdown Südtirol Ultra Skyrace
11:00 premiazioni Südtirol Ultra Skyrace
12:00 scadenza tempo massimo Südtirol Ultra Skyrace

Ulteriori news:



Datasport