powered by Suunto
  :   :   :  
giorni   ore   min.   sec.
Südtirol Ultra Skyrace
Gara di corsa estrema sull'alta via

Südtirol Ultra Skyrace: nuovo tracciato per avvicinare gli atleti al Trail

Bolzano, 6 settembre 2017 – Nella sesta edizione della Südtirol Ultra Skyrace (27-29 luglio 2018) ci sarà una grossa novità. Oltre al tracciato originale (121 km/7554 D+), alla Südtirol Skyrace (69 km/3930 D+) e alla Südtirol Sky Marathon (42,2/2863) verrà proposto un quarto percorso: con 27 chilometri e 1067 metri di dislivello, sarà il tracciato ideale per coloro che desiderano avvicinarsi al trail.  

Il via della Südtirol Sky Trail, così il nome della nuova distanza, si effettuerà nel centro di Sarentino. Dopo la salita al valico Auener Joch e agli Omini di Pietra il tracciato prosegue sull'altopiano del Salto, raggiunge San Genesio per infine scendere al traguardo sui Prati del Talvera a Bolzano. "Dal punto di vista tecnico, il nuovo percorso è semplice. La maggior parte dei 1067 metri di dislivello sono da superare nei primi chilometri, quindi quando i partecipanti sono ancora riposati. Una volta raggiunto l'altopiano del Salto si prosegue su un tracciato relativamente pianeggiante fino a San Genesio, dove inizia una discesa piuttosto impegnativa che, passando per Castel Rafenstein, conduce dritta a Bolzano", ha illustrato Josef Günther Mair, direttore dell’organizzazione della Südtirol Ultra Skyrace, mercoledì in occasione della conferenza di presentazione all’Hotel Scala/Stiegl di Bolzano.

Il quarto tracciato, che verrà inaugurato alla 6/a Südtirol Ultra Skyrace dal 27 al 29 luglio 2018, completa la gamma dei percorsi proposti. Ora, la corsa in montagna nelle Alpi Sarentine vanta il tracciato giusto per ogni tipo di atleta. "Un principiante può tentare i primi passi nel mondo del trail sul nuovo percorso di 27 chilometri. Negli anni seguenti, poi, passando per la maratona e i 69 chilometri della Skyrace, si può avvicinare all'ultra e quindi alla distanza regina di 121 chilometri. Anche la difficoltà tecnica aumenta di lunghezza in lunghezza. Una cosa che mi fa molto piacere è che per il 2018 siamo riusciti a portare una partenza a Sarentino, cosa che sottolinea l'importanza della località per la Südtirol Ultra Skyrace. Per di più, l'atmosfera in centro paese è davvero grandiosa", ha spiegato Mair.


La Sporthilfe Alto Adige partner della Südtirol Ultra Skyrace

Nell'ambito della Südtirol Sky Trail è prevista una collaborazione con la Sporthilfe Alto Adige. Per ogni partecipante su questo nuovo percorso breve, infatti, l'organizzatore donerà 10 Euro alla Sporthilfe Alto Adige. "Anche noi desideriamo supportare la Sporthilfe, che si impegna nel sostenere i giovani atleti. Spero che questo motivi ad iscriversi alla Südtirol Sky Trail. E chissà che non motivi anche qualche atleta sostenuto dalla Sporthilfe a provare ad affrontare un trail", ha commentato Josef Günther Mair.

"Sono molto contento di questa nuova partnership e mi auguro - sia per gli organizzatori, sia per noi - che saranno in tanti, anzi tantissimi ad iscriversi per la Südtirol Sky Trail. Ho il massimo rispetto per le prestazioni delle atlete e gli atleti che partecipano alla Südtirol Ultra Skyrace. Per noi come Sporthilfe sono molto importanti iniziative di questo tipo. Non solo per raccogliere fondi per poter sostenere le giovani promesse, ma anche per creare un forte legame tra gli eventi sportivi, gli atleti sostenuti e la Sporthilfe Alto Adige", ha spiegato Giovanni Podini in occasione della conferenza stampa.

Da poco meno di una settimana, dal 1° settembre, le iscrizioni alla Südtirol Ultra Skyrace 2018 sono aperte sul sito internet di Datasport. Fino al 31 dicembre l'iscrizione alla Südtirol Ultra Skyrace costa 130 Euro, alla Südtirol Skyrace 80 Euro e alla Südtirol Sky Marathon 50 Euro. La partecipazione alla nuova Südtirol Sky Trail costa 35 Euro, di questi 10 Euro vanno alla Sporthilfe.  

Sulla foto (da sx a dx): Heiner Oberrauch (Sportler), Andreas Hofer (Cassa Rurale Sarentino), Giovanni Podini (presidente Sporthilfe Alto Adige) e Josef Günther Mair (presidente CO Südtirol Ultra Skyrace)

Ulteriori news:



Datasport