powered by Suunto
  :   :   :  
giorni   ore   min.   sec.
Südtirol Ultra Skyrace
Gara di corsa estrema sull'alta via

La Südtirol Ultra Skyrace si è conclusa con successo

Bolzano, 30 luglio 2017 - Domenica si è conclusa con successo la quinta edizione della gara di corsa estrema in montagna lungo l'alta via “Hufeisentour” nelle Alpi Sarentine. 114 atleti hanno completato il percorso originale di 121 chilometri e 7554 metri di dislivello, ossia il 58,16 percento dei 196 concorrenti al via. Le cifre dimostrano che la Südtirol Ultra Skyrace è una delle gare di trail più difficili dell'arco alpino e che già il fatto di tagliare il traguardo rappresenta un successo. 

Il milanese Roberto Conte ha avuto l'onore di concludere ufficialmente la Südtirol Ultra Skyrace 2017 come ultimo finisher. Il 47enne ha tagliato il traguardo sui Prati del Talvera a Bolzano domenica mattina alle 9:04, dopo 37:02.52 ore di gara. Il giorno prima Daniel Jung di Laces e Maria Kemenater della Val Sarentino si erano aggiudicati la vittoria della gara di corsa estrema in montagna. Jung si è classificato primo con un tempo di 18:33.12 ore, la Kemenater con 21:58.18, mancando di soli 25 secondi il record del percorso stabilito da Annemarie Gross.

La Südtirol Skyrace (69km/3930D+) è stata vinta da Stefan Tschurtschenthaler di Sesto e dalla tedesca Daniela Oemus. La Oemus è stata l'unica, inoltre, a stabilire un nuovo record del percorso, terminando la gara in 8:32.12 ore e battendo quindi quello vecchio di circa 18 minuti. Tschurtschenthaler ha vinto dopo 7:34.49 ore. Complessivamente, 167 atleti su 182 hanno tagliato il traguardo, ossia il 92 percento.    

Nella Südtirol Sky Marathon si sono affermati l'austriaco Daniel Rohringer (4:14.49) e la trentina Lorenza Bortoluzzi (5:38.29). Sui 214 partecipanti, i finisher sono stati 208, ossia un sensazionale 97 percento.


Organizzatori soddisfatti

Il presidente del Comitato Organizzatore dell'associazione ASV Südtirol Ultra Skyrace, Josef Günther Mair, è soddisfatto dell'evento appena conclusosi: "Possiamo dire che, ormai, la Südtirol Ultra Skyrace è diventata un appuntamento fisso per molti corridori estremi. Quest'anno per la prima volta abbiamo contato oltre 600 iscritti. I partecipanti sono rimasti entusiasti del nostro evento, cosa che, a sua volta, entusiasma noi organizzatori. Mi congratulo con tutti i partecipanti per la loro performance. Chiunque abbia osato affrontare uno dei tre percorsi può sentirsi vincitore, anche se magari qualcuno non è riuscito a tagliare il traguardo. Desidero ringraziare di tutto cuore i nostri 500 volontari e i 70 uomini del soccorso alpino e del CNSAS per il loro instancabile impegno. Senza di loro, svolgere un evento come questo sarebbe assolutamente impossibile, come sarebbe impossibile farlo senza il supporto di partner forti come Sportler, La Sportiva, Raiffeisen e molti altri sponsor."


La Südtirol Ultra Skyrace si ripeterà anche nel 2018. La data prevista per la gara di corsa estrema in montagna lungo l'alta via “Hufeisentour” nelle Alpi Sarentine è il fine settimana del 27 - 29 luglio. Molti dei finisher di quest'anno si sono certamente già segnati queste date in rosso nel calendario. 

Ulteriori news:



Datasport